Pagine

sabato 9 dicembre 2017

Cheese cake al limone


Per la base
230 g biscotti Gran Cereale al cioccolato
90 g burro morbido

Per il ripieno
500 g Philadelphia
125 g yogurt stracciatella (o limone)
250 g panna fresca
180 g zucchero
1 limone (succo e scorza)
8 g gelatina alimentare in polvere Decorì

Per la copertura
135 g acqua
80 g zucchero
1/2 limone
7 g gelatina alimentare Paneangeli (meglio 6/5 g)
colorante giallo

Per la base
Tritare i biscotti con il burro e rivestire la base di un cerchio di 22 cm di diametro, rivestito con acetato.
Mettere in frigorifero ad indurire.

Per il ripieno
Ammollare la gelatina in acqua, strizzarla e scioglierla sul fuoco nel succo di limone. Lasciarla leggermente intiepidire.
Montare il Philadelphia con lo yogurt, la panna, lo zucchero e la scorza del limone.
Unire la gelatina, mescolando bene.
Versare sulla base e mettere nel congelatore ad indurire.

Per la copertura
Lasciare ammollare la gelatina alimentare in una parte dell'acqua.
Far bollire la restante acqua con lo zucchero e la scorza del mezzo limone, unire anche la gelatina con l'acqua e farla sciogliere. Aggiungere il succo del limone e il colorante e mescolare bene.
Lasciare intiepidire.

Togliere la cheese cake dal congelatore.
Filtrare la copertura e versarla sul dolce.
Conservare nuovamente nel congelatore.

Con questa dose è venuta una cheese cake alta 5 cm.

venerdì 8 dicembre 2017

Cheesecake allo yogurt e ricotta senza cottura


2016

2017

Ho fatto questa ricetta due volte, la prima, nel 2016 con la base bianca, fatta con biscotti Gran Cereale, la seconda nel 2017, con biscotti Pan di stelle.

La ricetta originale è d Elisabetta Cuomo ma io l'ho trovata qui

Per la base
230 g biscotti Gran Cereale
100 g di burro

Per il ripieno
350 g ricotta
100 g zucchero
300 g yogurt del gusto preferito
200 g panna fresca
1 cucchiaio di zucchero a velo
4 fogli gelatina alimentare (8 g)
40 g latte

Per la copertura
Frutti di bosco
250 g confettura frutti di bosco o mirtilli
3 cucchiai acqua

Per la base
Rivestire con una striscia di acetato un anello di 24 cm di diametro.
Frullare i biscotti con il mixer, unire il burro fuso e ricoprire la base.
Mettere in frigorifero per almeno 30'.

Per il ripieno
Ammollare la gelatina alimentare in acqua fredda. Strizzarla, scioglierla sul fuoco con 40 g di latte e portarla alla temperatura di 30°C.
Montare la panna con lo yogurt, la ricotta, gli zuccheri. Unire la gelatina alimentare.
Versare la crema sulla base, livellando bene.
Coprire con pellicola alimentare e far solidificare in freezer per 2 ore circa.

Per la copertura
Sciogliere la confettura con 3 cucchiai di acqua, lasciar intiepidire e versare sulla cheesecake.
Mettere nuovamente nel congelatore.

Al momento di servire, decorare con frutta fresca.

domenica 19 novembre 2017

Girelle di zucchine, scamorza e pancetta


1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
125 g Philadelphia
3 zucchine piccole
50 g pancetta (o 100 g speck)
100 g scamorza affumicata (o provola affumicata)
olio
sale, pepe

Grattugiare le zucchine e cuocerle velocemente in una padella con olio, sale e pepe. Lasciar raffreddare.
Srotolare la sfoglia, lasciandola sulla carta forno, e spalmarla con il Philadelphia, sopra distribuire le zucchine poi la pancetta e infine la scamorza tritata.
Formare un rotolo aiutandosi con la carta forno. Arrotolare anche nella pellicola, cercando di campattare bene il rotolo. Riporre in frigorifero fino al momento di cuocere.
Tagliare a rondelle e posizionare su carta forno nella leccarda del forno.
Cuocere a 200°C per circa 30'.

sabato 18 novembre 2017

Plum cake yogurt e cacao





200 g farina 00
50 g amido di mais
200 g zucchero
3 uova
1 vasetto da 125 g di yogurt alla vaniglia a temperatura ambiente
100 g olio semi
50 g burro fuso
40 g latte (aggiungere 10 g all'impasto chiaro e 30 g all'impasto scuro)
20 g cacao amaro
30 g gocce cioccolato
1 bustina lievito istantaneo

Setacciare la farina con l'amido e il lievito.

Montare le uova con lo zucchero, aggiungere prima il burro e l'olio e poi il latte, lo yogurt e le polveri setacciate.

Dividere l'impasto e aggiungere 10 g di latte all'impasto che resterà chiaro.
All'altro impasto aggiungere il latte e, sempre montando, il cacao setacciato. In ultimo unire anche le gocce di cioccolato.

Versare l'impasto in uno stampo imburrato e infarinato, alternando i due colori.
Cuocere in forno a 160°C ventilato per circa un'ora.

Note: ricordarsi che lo stampo "amor di polenta" era troppo piccolo per questo impasto.

Ricetta di Manuela Montalbano, leggermente modificata da me.

lunedì 23 ottobre 2017

Pane svizzero per colazione di Tina



Ho cotto nel fornetto piccolo
25 g lievito
125 g burro
250 ml latte
500 g farina
1 cucchiaino sale
1/2 cucchiaino zucchero
1 uovo per spennellare

Impastare e far lievitare.
Formare una treccia e lasciar lievitare nuovamente.
Spennellare con l'uovo sbattuto
Cuocere in forno a 200°C per 40'.

Pan di limone



3 uova
250 g zucchero
250 g farina 00
80 g olio di semi
120 g polpa di limone (3 limoni)
1/2 bustina lievito

Sbucciare i limoni a vivo, togliendo i semi e tutte le parti bianche. Tritare la polpa e tenerla da parte.
Montare le uova con lo zucchero.
Aggiungere l'olio e la polpa dei limoni.
Unire anche la farina e il lievito.
Versare il composto in uno stampo di 22 cm Ø, precedentemente imburrato e infarinato, e cuocere in forno a 180°C per 40' circa.

Questa è la mia versione di una ricetta che ho trovato qui.

domenica 24 settembre 2017

Cheesecake alla liquirizia


Ingredienti per uno stampo a cerniera cm 24 cm.

1 - Base:
200 g biscotti Grancereale
80 g burro

2 - Primo strato:
350 g Philadelphia
3 uova
50 g zucchero di canna Mascobado

3 - Secondo strato:
400 g yogurt greco (o panna acida)
70 g zucchero di canna Mascobado
3 g (1 cucchiaino colmo) polvere di liquirizia


1 - Sbriciolare i biscotti con il burro, rivestire la base dello stampo e riporre in frigorifero per circa un'ora.

2 - Montare le uova con lo zucchero e il Philadelphia.
Versare sulla base di biscotti e cuocere in forno a 170°C per 40/50' (fino a quando la crema si rassoda). Togliere dal forno e lasciar raffreddare completamente.

3 - Preparare intanto il secondo strato mescolando bene lo zucchero, la polvere di liquirizia e lo yogurt. Versare sul dolce freddo e rimettere in forno sempre a 170°C per altri 10/15'.

Lasciar raffreddare e riporre in frigorifero prima di consumare.

La ricetta originale è qui, questa è la mia versione.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...